Sportello del Cittadino

Keep in Touch




Joomla Extensions powered by Joobi

Accesso Riservato

Il CoLAP incontra il Ministero della Salute

 

   

COMUNICATO STAMPA 

IL CoLAP INCONTRA IL MINISTERO DELLA SALUTE

 

Roma, 4 Dicembre 2015 - Il CoLAP incontra il Ministero della Salute per parlare delle professioni del benessere e della relazione di aiuto.

“E’ stato un incontro costruttivo,  - apre la Presidente Alessandrucci - abbiamo parlato col Ministero del ruolo delle professioni del benessere e della relazione di aiuto e di quanto queste siano fondamentali per lo sviluppo e la crescita delle persone. Ci siamo impegnati a seguitare e rafforzare la sinergia che abbiamo costruito per tentare di superare rallentamenti e ostacoli. Il Ministero della Salute non deve essere considerato il Ministero della malattia ma del benessere a cui molte professionalità a secondo delle loro competenze possono contribuire. E’ il  momento di superare barriere anacronistiche e amputanti, c’è spazio per tutti e non dobbiamo mai perdere di vista che l’obiettivo delle nostre azioni non è tutelare i professionisti ma i cittadini; principio che deve essere recuperato anche da molti ordini professionali che troppo spesso si dimenticano di essere enti pubblici e non lobby istituzionalizzate”

“Entrando - continua la Vice Presidente CoLAP e presidente Assocounseling Lucia Fani -  ci siamo soffermati sulla targa affissa sotto la scritta Ministero della Salute: La salute è uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale e non solo l’assenza di malattie. Da qui dobbiamo partire. Leggendo questa definizione (dell’oms) ho avvertito che il Ministero della Salute è la nostra “casa” che qui dobbiamo trovare la giusta rappresentanza e qui vogliamo dare il nostro contributo per pensare alla persona e al suo benessere che poi diviene benessere sociale e collettivo e lo faremo promuovendo il nostro diritto di essere parte attiva”.